X

Come realizzare un’aiuola d’effetto

Come realizzare un'aiuola d'effetto.

Vuoi creare un'aiuola da far invidia ai tuoi vicini???

 

Vuoi realizzare un'aiuola davanti casa o intorno agli alberi ?

 

Come realizzare un'aiuola d'effetto che faccia invidia a chiunque....

 

Innanzitutto devi decidere tra un vero e proprio “contenitore” per inserire poi le piante.

 

Oppure puoi creare un'aiuola senza nessun tipo di perimetrazione: per coprire una scarpata, per esempio, o accompagnare un terreno scosceso.

 

Certamente l'effetto sarà diverso...

 

 

 

COME CREARE UN'AIUOLA D'EFFETTO

Se scegli di creare un muretto/cordolo come perimetro della nostra aiuola, hai ampia scelta di materiali:

 

pietra di vario genere e colore, cemento, acciao, acciao corten, alluminio, legno.

 

Questi materiali ti permettono di creare veri e propri ambienti verdi che si legano al resto della costruzione creando nuove atmosfere.

 

 

 

Puoi anche scegliere di utilizzare dei semplici cordoli o divisori che vanno a creare una separazione tra una zona e l'altra in modo discreto e poco invasivo.

 

Questa scelta non comporta uso di materiali edili per la messa in opera ma una semplice disposizione all'interno del terreno con picchetti e fasce di metallo o pvc, così da avere diverse possibilità di scelta.

 

Devi creare aiuole in rilievo piuttosto che allo stesso livello del manto erboso e/o camminamento vicino casa dando anche delle forme particolari... Lasciati andare alla fantasia!

 

 

 

Sicuramente per chi è alle prime armi è consigliabile scegliere forme geometriche quadrate e/o rettangolari o creare delle forme più morbide facilmente realizzabili.

 

Una volta scelto il materiale e la forma della nuova aiuola, il passo successivo è quello di delimitare la zona di realizzazione della  nuova aiuola per poi passare successivamente alla scelta delle piante da porre a dimora.

 

Per creare la tua nuova aiuola devi innanzitutto delimitare la zona dove hai deciso di creare la tua aiuola, puoi aiutarti con corde, paletti o gesso per “disegnare” a terra.

 

Disegnata la forma da seguire puoi passare successivamente alla pulizia del terreno che andrà ad accogliere le tue nuove inquiline.

 

Sarà quindi necessario togliere, se presenti, le erbacce e lavorare il terreno perché sia adatto alla piantumazione, il terreno va smosso e miscelato con altro materiale per renderlo più sciolto.

 

Puoi aggiungere sabbia o torba che aiutano a migliorare il drenaggio e rendono il terreno più soffice e facilmente lavorabile.

 

Una volta preparato il terreno, predisponi l'impianto di irrigazione a goccia e lascialo assestare qualche giorno prima di mettere a dimora le piante.

 

Conclusa la preparazione, metti a dimora le piante tenendo conto della loro forma e grandezza una volta raggiunto lo sviluppo massimo, per cui dovrai fare attenzione alla messa a dimora e lasciare il giusto spazio tra l'una e l'altra per evitare che si danneggino e che non crescano correttamente.

 

Buon lavoro!!!

 

 


Hai bisogno del nostro aiuto per il progetto del tuo giardino o terrazzo?

Clicca qui e scopri come funziona il nostro metodo METODO AKA® efficace e testato e GARANTITO al 100% 

Condividi : Facebookmail

Lascia un commento

Messaggio
Your Name *
Your Email *
Website

Hai bisogno di aiuto per il tuo spazio esterno?

Descrivici il tuo progetto e ti aiuteremo a scegliere il percorso più adeguato per ottenere un risultato di successo.

testo

Preferisci Parlare con noi?

Tel. 345 40 51 869 | Giacomo Di Rocco


Tel. 392 68 48 101 | Diego Colonna


Email: info@clickandgarden.it


I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003.

Click & Garden PI 11916841007


P.zza S.Lucia 3/13 - Castelnuovo Di Porto (RM)


privacy policy


cookies privacy


WhatsApp chat